giovedì 31 marzo 2011

S.O.S. TERRA

Siamo tutti convinti che in Giappone sia stata la devastante forza della natura a creare l'immane tragedia ? 
Non c'è forse di mezzo anche la mano dell'avido uomo che costruisce le sue cattedrali di morte dove la natura stessa può distruggerle ? 
E non stiamo forse combattendo una guerra non in difesa della libertà di un popolo ma solo dei nostri interessi, di quel dio petrolio che gli spocchiosi cugini d'oltralpe vorrebbero risucchiarci ?

Se fine del mondo dev'essere nel 2012, stiamo facendo di tutto per confermare la drammatica profezia Maya, semprechè quella fine del mondo da loro profetizzata non sia invece l'inizio di una nuova era, di un nuovo equilibrio tra la natura e l'essere umano, un profondo rapporto di rispetto verso chi, comunque, è più forte di noi.
E nel rispetto della natura, nella salvaguardia dell'umana specie da essa stessa minacciata, è nato su Facebook il Gruppo "S.O.S. Terra" al cui ideatore Carlo Manfredi sono legato non solo per la sensibilità dimostrata su queste importantissime tematiche ma anche e soprattutto per amicizia di lungo corso.
E' un gruppo la cui intenzione non sarà solo quella di sensibilizzarci su tematiche verso le quali dobbiamo gioco forza puntare la nostra attenzione ma anche raccogliere idee, realizzare azioni concrete per uscire dal nostro classico comportamento del piangerci addosso senza fare nulla.
Se volete (fatelo, ve lo consiglio) potete iscrivervi al Gruppo cliccando sul link sottostante:
Se invece siete renitenti al Social Network più grande del mondo, potrete trovare qui gli aggiornamenti, le azioni che si susseguiranno nel tempo e, parallelamente, utilizzare questo blog per qualsiasi informazione o riflessione riteniate lasciare.
Aderite dunque all'appello dell'amico Carlo perchè solo passando dal pianto all'azione potremo fare qualcosa di importante e trasformare quel 20 dicembre del 2012 da fine del mondo ad inizio di una nuova e armoniosa era.

1 commento:

  1. Ciao, sono Giuseppe Santoro, autore del blog cervelliamo (http://cervelliamo.blogspot.com), stiamo cercando collaboratori da inserire nel blog per scrivere articoli riguardanti proprio i tuoi interessi.
    Attualmente siamo in 27, che scrivono sul blog, ed a differenza dei soliti paid to write, ci conosciamo man, mano in un team (gruppo) su facebook.
    Gli articoli sono originali ed unici.
    Potrai utilizzare Cervelliamo come secondo blog su cui scrivere ed avere quindi una doppia entrata.
    Offriamo la possibilita ai collaboratori di utilizzare i propri annunci adsense, quello che dovrai fare sarà soltanto scrivere.
    Siamo presenti nei maggiori network della rete,siamo stati accettati su google news e le visite agli articoli dei collaboratori sono aumenteti, vantiamo una fan page su facebook di quasi 1490 persone, tutti gli articoli andranno automaticamente nella fan page.
    Se ti piace scrivere e vuoi arrotondare qualcosa in più con i tuoi interessi, non esitare a contattarmi anche su facebook all'indirizzo
    http://www.facebook.com/cervelliam0
    ciao

    RispondiElimina